//cdn2.hubspot.net/hub/7113175/hub_generated/template_assets/91300683288/1668160472732/OW_Fermento_Blog/Blog/assets/google-fonts-style.min.css

ARTICOLI

Compact Rail Plus: libertà al moto lineare

Guide Lineari

Compact Rail Plus: libertà al moto lineare

29 mar, 2021

Di quanta precisione ho realmente bisogno? Ecco una domanda interessante per un progettista industriale di sistemi di moto lineare. Perché? Perché non sempre una maggior precisione si traduce in migliori performance. La precisione infatti richiede un surplus di complessità che incide sul costo totale dell’applicazione. 

Qualche esempio: le guide a ricircolo di sfere garantiscono una precisione maggiore rispetto a quelle a cuscinetto, ma pochissime applicazioni richiedono quel tipo di precisione. La stragrande maggioranza ottiene maggiori benefici (in termini di efficienza, produttività, così come di costo) da guide lineari in grado di rispondere ad altri criteri. Quali?

  • Capacità di gestire il disallineamento (assiale, radiale)
  • Capacità di operare in ambienti sporchi o corrosivi
  • Capacità di operare anche con una manutenzione minima

Guide che offrono maggiore precisione, infatti, ne richiedono altrettanta in fase di installazione, rendendo necessari interventi di preparazione e rettifica delle superfici di appoggio che incidono (anche pesantemente) sui costi dell’applicazione.

La ricerca della precisione a tutti i costi rischia di far passare in secondo piano altri criteri in grado di generare un vantaggio persino più elevato per il progettista e la sua applicazione. 

 

Uno spazio progettuale nuovo

È in questo spazio progettuale che si inserisce la Compact Rail Plus, la nuova guida lineare proposta da Rollon, che offre un incremento di performance in termini di capacità di carico. 

La nuova guida lineare:

  • monta cuscinetti a doppio giro di sfere, 
  • utilizza un profilo a “C” con piste di rotolamento convesse (temprate a induzione, rettificate e disponibili nelle taglie 18, 28 e 43 mm) 
  • è capace di sopportare - a parità di taglia – fino al 170% di carico aggiuntivo in direzione assiale e fino al 65% in direzione radiale rispetto ai modelli che l’hanno preceduta. 

Questo dato esprime il proprio massimo in abbinata all’altra caratteristica specifica di tutte le guide lineari Compact Rail, ovvero la gestione del disallineamento, la capacità intrinseca della guida di ridurre la complessità dell’installazione e offrire quindi maggiore libertà al designer. 

Compact Rail Plus gestisce un disallineamento assiale fino 3.5 mm e uno radiale fino 1,3 gradi

Compact Rail Plus_Libertà al moto lineare_Compensazione Disallineamento_Rollon

Per dare un’idea della maggiore capacità delle Compact Rail Plus di gestire le imprecisioni senza perdere efficienza, raffrontiamola con le tolleranze garantite dalle guide a ricircolo di sfere, che sono nell’ordine dei centesimi di millimetro, infinitamente inferiori rispetto a quanto concesso da Compact Rail Plus. Come detto questo tipo di precisione ne richiede altrettanta in fase di montaggio e preparazione dell’area di lavoro (e questo incide sul costo totale dell’applicazione).

 

Versatile e performante in qualsiasi ambiente

Un'altra caratteristica fondamentale che rende la Compact Rail Plus una guida versatile e performante in ogni ambiente (dall’intralogistica al medicale, dal ferroviario all’automazione industriale) è la sua capacità di operare anche in ambiente fortemente contaminati.

Le guide lineari a cuscinetti risultano estremamente più efficaci di altre guide a sfere nella gestione delle impurità proprio a causa del diametro degli elementi volventi.

Compact Rail Plus_Libertà al moto lineare_Guida e cursori_Rollon

A ciò la Compact Rail Plus aggiunge la possibilità di prevedere dispositivi di protezione e rimozione delle impurità dalle piste di rotolamento, come tergipista e feltrini a lento rilascio.

Pensiamo al vantaggio di una simile combinazione di elementi volventi maggiormente dimensionati e strumenti di lubrificazione e rimozione delle impurità in ambienti ricchi di polveri, trucioli residui di lavorazioni e agenti contaminanti in generale.

La manutenzione, e le spese ad essa connesse, ne risultano fortemente ridotte. 

La possibilità, inoltre, di applicare trattamenti superficiali aggiuntivi come:

  • zincatura elettrolitica passivata adatta agli ambienti corrosivi in presenza di umidità
  • nichelatura chimica per l’utilizzo in ambienti corrosivi acidi e basici 
  • zincatura ISO 2081 per la protezione nelle applicazioni indoor

contribuisce ad ampliare la possibilità di utilizzo in praticamente ogni ambiente produttivo e applicativo. 

Compact Rail Plus_Libertà al moto lineare_Machine tool_Rollon

La somma di tutti questi fattori, ovvero:

  • capacità di gestire il disallineamento (che si traduce in minori spese e minore tempo necessario alla preparazione delle superfici e all’installazione)
  • capacità di operare in ambienti sfidanti e sporchi
  • assenza di manutenzione
  • trattamenti superficiali aggiuntivi

dà come risultato una soluzione di moto lineare che semplifica la vita del progettista industriale garantendo performance elevate e continue nel tempo. 

Sei interessato ad approfondire i vantaggi offerti dalla Compact Rail Plus o ad aggiornare la tua dotazione di guide lineari Rollon con la nuova CR Plus (è infatti garantita l’assoluta intercambiabilità con le altre versioni del prodotto, garantendo continuità operativa e massima integrabilità)? 

 

Compila il form e richiedi una consulenza ai nostri tecnici per progettare il tuo nuovo sistema di moto lineare. RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Lascia un commento